Crea sito

poesie

Home ] biografia ] [ poesie ] manifesto ] vignette ] Gatti ] hobbies ] links ] Mappa ] Libri ] ECOPOESIA ] Presentazione Felina Commedia ]

 

 

 

 Vai a Poesie Animali

 

 

 

Vai a Poesie Piante

 

 

Vai a Poesie Ambiente

 

 

 

 

Vai a Poesie "Il Tempo"

 

 

 

 

Vai a Poesie "Varie"

 

 

Presentazione della raccolta di poesie

 

Le Motivazioni

Ho iniziato a scrivere poesie, per caso, qualche anno fa’, dopo aver incrociato ad un casello autostradale, lo sguardo sofferente di un vitello stipato con altri sventurati  nel rimorchio di un TIR.

Ho sentito allora la necessità di trasmettere questa emozione ad altri, ai giovani in particolare. Ma i discorsi non producevano nessun effetto. Così ho provato colla poesia. Funzionava ! Da allora non ho più smesso di scrivere. …Perché una poesia tira l’altra…..

I Temi

 

Le mie poesie  sono riconducibili prevalentemente a due temi:

  • quello ecologico (a favore degli animali, contro l’inquinamento, la distruzione delle foreste, ecc.). Tema quanto mai attuale e ancora poco espresso in forma poetica.

  • e quello relativo al “mistero” del fluire del tempo, sia dal punto di vista delle scienze astrofisiche (così lontane dalle nostre esperienze di terrestri), sia da quello psicologico individuale. Questo tema, che possiede un suo intrinseco significato escatologico relativamente alla esistenza umana e alla  vita in generale in questo nostro Universo, è per me una fonte di ispirazione poetica appassionante.

La forma poetica

 

La forma poetica è sempre, volutamente, chiara e lineare (Vedi il Manifesto al fondo della Raccolta).

La mia esperienza  di comunicazione attraverso il Web mi ha convinto che, se si vuole far poesia per cogliere le idealità e gli impulsi creativi dei nostri giorni e per partecipare attivamente all’immaginazione e al sentire globale, occorre scrivere versi facilmente traducibili in altre lingue e, quindi,  cercare di  esprimersi al di fuori delle tradizioni letterarie locali che sono spesso farcite di riferimenti culturali e  lessicali non sempre universalmente comprensibili.

 

 Questo nuovo millennio è caratterizzato  dalla comunicazione rapida e globale di informazioni, di immagini e di produzioni artistiche che rendono il modo di ragionare e di sentire degli uomini sempre più simile in ogni parte della terra; per questi motivi, a mio parere, la poesia deve poter arrivare facilmente dovunque e deve saper toccare i sentimenti di persone appartenenti alle più diverse tradizioni.

 

Per sua natura, la creazione poetica è fatta di intuizioni, di immagini e di percezioni molto personali, che, proprio per questo, possono venir espresse in linguaggi talora indecifrabili. Tali forme espressive sono certamente legittime se vogliamo scrivere solo per noi stessi, discutibili se vogliamo comunicare ad altri i nostri versi.

 

 A mio avviso, una comunicazione non chiara è una contraddizione in termini, anche in poesia.

Se, attraverso la poesia vogliamo comunicare emozioni, allora essere chiari diventa un imperativo categorico,  un vero e proprio dovere morale, come diceva Popper.   

E' una sfida, che intendo raccogliere

Colle mie poesie cerco di comunicare :

 

orrore per le  sofferenze inflitte agli animali,

rabbia per il degrado ambientale,

 dolore per un albero abbattuto,

incanto per la bellezza di un paesaggio,

inquietudine per il misterioso fluire del tempo. 

Invia una tua poesia sulla natura a www.ecopoesie.altervista.org


 

Alcune poesie presenti in questa raccolta sono illustrate da pittori in un altro mio sito:

 

www.pennellatepoesia.altervista.org

 

 

 

 

 

 

[bottom.htm]